Il 22 novembre 2016 presso il Palazzo Medici Riccardi, si terrà il convegno Le alberate in città, realizzato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e Comune di Firenze in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi. I partner dell’iniziativa sono la Scuola di Agraria dell’Università di Firenze, l’Associazione Nazionale Direttori e Tecnici Pubblici Giardini, l’Ordine Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Firenze.

Si tratta di un’occasione importante per portare all’attenzione della cittadinanza i temi legati alla gestione del verde urbano. Si confronteranno, durante tutto l’arco della giornata, rappresentanti dell’amministrazione, delle istituzioni, delle imprese e i tecnici (architetti e agronomi) per discutere circa il valore degli alberi in città.

Il Professor Francesco Ferrini, presidente della Scuola di Agraria, aprirà la prima sessione alle 9.00 presentando la ricerca l’Università sta sviluppando insieme al Comune dal titolo Criteri generali per il monitoraggio del patrimonio arboreo della città di Firenze.

Il Professor Luca Toschi parteciperà alla tavola rotonda alle 16 dedicata al rinnovo delle alberate. Lo scopo dell’intervento è quello di confrontarsi sul valore di un processo comunicativo che costruisca un tavolo di progettazione del verde urbano che metta insieme  tutti i diversi stakeholder.  La comunicazione è fondamentale per far parlare e cooperare tutti i portatori di interesse e rafforzare un tavolo transdisciplinare in cui l’albero è un elemento comunicativo attorno al quale si confrontano esperti tecnici, politici ma anche cittadini che si trovano quotidianamente a vivere la città e i suoi spazi verdi.

Per avere tutte le informazioni sul convegno, scarica il programma completo.

Il CSL si è già confrontato con il Professor Ferrini in merito alla necessità di pensare alla progettazione del verde urbano in ottica pro-attiva, in cui si prevede una convergenza di competenze e conoscenze utili a pianificare, programmare e indirizzare la strategia e gli interventi da applicare al territorio per contribuire al suo sviluppo e al benessere dei cittadini che lo abitano.

A questo proposito riproponiamo gli snodi significativi che il CSL ha ripreso e montato e che riassumono i punti nevralgici di una lezione introduttiva di Arboricultura e selvicultura urbana tenuta da Francesco Ferrini (professore ordinario del Dipartimento di Scienze Produzioni Agroalimentari e dell’Ambiente – DISPAA – dell’Università di Firenze), per il Laboratorio di Progettazione dei sistemi del verde urbano, all’interno del corso di laurea magistrale in Architettura del paesaggio.