Eugenio Pandolfini

Eugenio Pandolfini

Collaboratore di ricerca

  • PhD
  • Assegnista di ricerca
  • 055.2756196-7
  • eugenio.pandolfini@unifi.it
Eugenio Pandolfini, architetto, è assegnista di ricerca (SPS/08) presso il Center for Generative Communication (CfGC) del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Firenze.
È docente a contratto del corso di Sociologia dei nuovi media presso il C.d.L. Magistrale in Design Sistema Moda.
All’interno del CfGC, oltre a coordinare la progettazione del Centro, cura e sviluppa ricerche e progetti inerenti a Agricoltura e sviluppo rurale, Paesaggio come sistema vivente, Terza missione dell’università e degli enti di ricerca, Cultura e impresa cooperativa, Comportamenti sostenibili.

Interessi di ricerca

Porta avanti ricerche e progetti di comunicazione afferenti alle aree d’intervento di Agricoltura e sviluppo rurale, Paesaggio come sistema vivente, Terza missione dell’università e degli enti di ricerca, Cultura e impresa cooperativa, Comportamenti sostenibili.

Il focus della sua ricerca è sui linguaggi e sulle strategie di comunicazione connesse all’architettura, all’urbanistica e soprattutto al paesaggio, inteso come sistema complesso e macro-soggetto socio-economico attivo. Obiettivo del suo impegno in questa direzione è quello di approfondire il ruolo della comunicazione generativa nel contrastare i fenomeni di deriva che affliggono il paesaggio, quando viene meno una stretta relazione tra uomo e territorio.

Il contributo allo sviluppo del paradigma generativo va nella direzione di ribadire l’importanza di una comunicazione intesa come comune-azione nel paesaggio, cioè di strategie di comunicazione che non considerino il paesaggio un prodotto da promuovere, ma un campo relazionale che può svilupparsi e rafforzarsi solo attivando scambi tra cittadini, agricoltori, imprenditori, rappresentanti delle istituzioni e esponenti del mondo della ricerca (community building), individuando ragioni di convergenza tra aree d’intervento tradizionalmente separate e avviando sperimentazioni fortemente orientate alle nuove tecnologie.

Profilo accademico

Porta avanti ricerche e progetti di comunicazione afferenti alle aree d’intervento di Agricoltura e sviluppo rurale, Paesaggio come sistema vivente, Terza missione dell’università e degli enti di ricerca, Cultura e impresa cooperativa, Comportamenti sostenibili.

Il focus della sua ricerca è sui linguaggi e sulle strategie di comunicazione connesse all’architettura, all’urbanistica e soprattutto al paesaggio, inteso come sistema complesso e macro-soggetto socio-economico attivo. Obiettivo del suo impegno in questa direzione è quello di approfondire il ruolo della comunicazione generativa nel contrastare i fenomeni di deriva che affliggono il paesaggio, quando viene meno una stretta relazione tra uomo e territorio.

Il contributo allo sviluppo del paradigma generativo va nella direzione di ribadire l’importanza di una comunicazione intesa come comune-azione nel paesaggio, cioè di strategie di comunicazione che non considerino il paesaggio un prodotto da promuovere, ma un campo relazionale che può svilupparsi e rafforzarsi solo attivando scambi tra cittadini, agricoltori, imprenditori, rappresentanti delle istituzioni e esponenti del mondo della ricerca (community building), individuando ragioni di convergenza tra aree d’intervento tradizionalmente separate e avviando sperimentazioni fortemente orientate alle nuove tecnologie.

Pubblicazioni

Pandolfini, E. (2019 – in corso di stampa)
Il paesaggio nascosto. Quale comunicazione nei luoghi della complessità. Firenze: Leo Olschki Editore

Toschi, L., Pandolfini, E., Sbardella, M., Simonetta, G. (in corso di stampa)
La comunicazione generativa per lo sviluppo rurale. Socialità, innovazione, paesaggio.Firenze: Leo Olschki Editore

Toschi L., Coppi M., Marchionne I., Pandolfini E. (2017)
Carne, latte e cereali: dalla comunicazione del prodotto alla comunicazione nel prodotto, in “ComunicazionePuntoDoc”, n. 16, luglio 2017, pp. 279 – 297.

Pandolfini, E., Sbardella, M., Simonetta, G., Toschi, L. (2016)
Benessere, paesaggio e comunicazione. La comunicazione generativa nel PSR ‘14-‘20 della Regione Toscana, in “AESTIMUM” 68 (2016), pp. 75 – 92.

Pandolfini, E., Cia B. A., Sbardella, M., Simonetta, G., Toschi, L. (2016)
Well-being, Landscape and Sustainability of Communication, in “Agriculture and Agricultural Science Procedia”, 8 (2016), pp. 602-8.

Sbardella, M., Simonetta, G., Pandolfini, E., Cia B. A., Toschi, L. (2015)
Pilgrimage Routes, Augmented Reality and the Sustainability of Communication, in G. Bambi, M. Barbari (a cura di), The European Pilgrimage Routes for promoting sustainable and quality tourism in rural areas. International Conference proceedings, 4-6 December 2014. Firenze: Florence University Press, pp. 933 – 944.

Pandolfini, E. (2012)
Architettura e spazio urbano, in Communication Strategies Lab (2012), Realtà aumentate. Esperienze, strategie e contenuti per l’augmented reality. Milano: Apogeo, pp. 325-32.

Pandolfini, E., Giaconia, P. (a cura di)
Kent State Forum on the City: Madrid. Barcelona: Dpr-Barcelona, 2013.

Pandolfini, E. (2013)
Triggering Reality, in «Domus» n. 966, p.4.

Pandolfini, E. (2013)
Architettura aumentata, in «ICS Magazine», n. 10, pp. 60.

Pandolfini, E. (2012)
El concepto de límite en el B-mu de François Roche, in «Cuadernos Proyectos Arquitectónicos», n.3., pp. 115 – 123.

Pandolfini, E. (2006)
Conversazione con Massimiliano Fuksas, in «AND, quadrimestrale di architettura», n.6. pp. 7 – 9.

Pandolfini, E. (2004)
AND intervista Marc Augé, in «AND, quadrimestrale di architettura», n.3. pp. 97 – 98.

Pandolfini, E. (2004)
Rivoluzione informatica e spazio architettonico, intervista a Marco Brizzi, in «AND, quadrimestrale di architettura», n. 3 pp. 124 -127.


Convegni, seminari, workshop

Sociologia dei robot
intervento presso il “Festival internazionale della robotica”,
Pisa, 9 settembre 2017.

La Terza Missione non è comunicata, comunica! Il paradigma generativo della comunicazione per una nuova relazione tra Università, giovani e territorio, partecipazione al Convegno AIS (Associazione Italiana di Sociologia) Con gli occhi di domani. Culture e linguaggi giovanili: la creatività come risorsa, Napoli, 26-28 ottobre 2017.

Open day Open CfGC. Un centro di documentazione generativa sui processi d’automazione e sulla robotica con un focus sul binomio “verde e robotica”, Università di Firenze, 20 ottobre 2017 (organizzazione dell’evento).

Living with Machines
giornata di studio realizzata dal Center for Generative Communication, Università di Firenze, 9 ottobre 2017 (organizzazione dell’evento).

Il Paesaggio che non esiste – “Le parole della sostenibilità”, Bright 2017, La notte dei Ricercatori – Le vie del sapere. Tra cultura, conoscenza e creatività, Firenze, 29 settembre 2017 (contributo al convegno).

La maschera e il volto. Quale progetto socioeconomico dietro i Robot?
Open Day “Open CfGC – Un centro di documentazione generativa sui processi d’automazione e sulla robotica”, Firenze, 20 ottobre 2017 (contributo al workshop).

Il concept Smart Place: strategie di content publishing modellate sul paradigma generativo,
Convegno di fine mandato Sezione Processi ed Istituzioni Culturali, AIS Dipartimento di Scienze Sociali – Napoli, Università Federico II, Università Suor Orsola Benincasa, 26, 27 e 28 ottobre 2017 (contributo al convegno).

La comunicazione generativa nel PSR 2014-2020 della Regione Toscana. Strategie di community e strumenti di comunicazione per una progettazione generativa di risorse, V Conferenza Nazionale dell’Associazione Italiana di Sociologia. Luoghi, Attori e Innovazione,
Torino, 1-2 dicembre 2016 (contributo al convegno).

The European Pilgrimage Routes for promoting sustainable and quality tourism in rural areas, Firenze, 4-6 dicembre 2014 (poster).

Augmented Architecture. Workshop on Heritage Cities and Historic Urban Landscape: Augmented Reality and Social Networking for Cultural Heritage. The generative Paradigm, II.TED International School in Heritage Management – Third International Workshop on Urbanization and Cultural Landscape “Executive Programme in Management of Complex Environments” (Italy: Florence Turin), Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Firenze.

Madrid. Visions, strategies and practices for the contemporary European metropolis (intro lecture to the Forum), Kent State Forum on the City: Madrid
Kent State University, Firenze.

Architecture and Augmented Reality
Lecture. Museo del Calcio, Firenze.

Docenze

A.A. 2017/2018
Titolare presso la Scuola di Architettura di Firenze: corso di Sociologia dei nuovi media, C.d.L. Magistrale in Design Sistema Moda.

Tutor online presso la Italian University Line (IUL), corso di Storia dei processi formativi del C.d.L. in Metodi e tecniche delle interazioni educative.

A.A. 2016/2017
Titolare presso la Scuola di Architettura di Firenze: corso di Sociologia dei nuovi media, C.d.L. Magistrale in Design Sistema Moda.

Tutor online presso la Italian University Line (IUL), corso di Storia dei processi formativi del C.d.L. in Metodi e tecniche delle interazioni educative.

A.A. 2015/2016
Titolare presso la Scuola di Architettura di Firenze: corso di Sociologia dei nuovi media, C.d.L. Magistrale in Design Sistema Moda.

Tutor online presso la Italian University Line (IUL), corso di Storia dei processi formativi del C.d.L. in Metodi e tecniche delle interazioni educative.

A.A. 2014/2015
Titolare presso la Scuola di Architettura di Firenze: corso di Sociologia dei nuovi media, C.d.L. Magistrale in Design Sistema Moda.

Tutor online presso la Italian University Line (IUL), corso di Storia dei processi formativi del C.d.L. in Metodi e tecniche delle interazioni educative.

Adjunt professor presso Kent State University, Florence program, corso di Reading Cities (lingua inglese).

A.A. 2012/2013
Adjunt professor presso Kent State University, Florence program, corso di Reading Cities (lingua inglese).

Assistente alla didattica nell’ambito del corso di Laboratorio di Progettazione III (prof. E. Martera) presso la Facoltà di Architettura di Firenze.

A.A. 2011/2012
Assistente alla didattica nell’ambito del corso di Laboratorio di Progettazione III (prof. E. Martera) presso la Facoltà di Architettura di Firenze.

A.A. 2010/2011
Professore a contratto presso la Facoltà di Architettura di Firenze, corso di Architettura degli Interni del C.d.L. magistrale in architettura.

A.A. 2003/04 – 2009/2010
Assistente alla didattica nell’ambito del corso di Allestimento e Museografia (prof. E. Martera) presso la Facoltà di Architettura di Firenze.