HAL 9000 è lo spietato sistema di controllo della stazione spaziale nel celebre film 2001: A Space Odyssey (2001: Odissea nello spazio) di Stanley Kubrick. Nonostante il suo “volto” sia ridotto ad un impersonale fish-eye illuminato di rosso ed una voce maschile diffusa da altoparlanti, HAL rappresenta un’Intelligenza Artificiale umanizzata, capace di esprimere emozioni nella comunicazione con i membri dell’equipaggio. Gli enormi benefici della gestione centralizzata della stazione spaziale da parte di HAL si traducono nel conferimento alla macchina del potere di vita o di morte su tutto l’equipaggio.