Nel 1881 sul “Giornale dei bambini” diretto da Ferdinando Martini, apparvero le prime otto puntate di La storia di un burattino di Carlo Collodi, destinato ad avere una fortuna tale da essere pubblicato solo due anni dopo come romanzo dal titolo Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino. La storia di Pinocchio, burattino intagliato da un povero falegname rimasto solo,  affonda le radici nella mitologia e nella ritualità antica: un oggetto dalla forma umana attraverso un percorso a tappe raggiunge la piena umanità, mentale e corporale, dopo aver passato vari stadi intermedi, compreso quello dell’animalità (la trasformazione del burattino in un asino).