A giugno del 2016 su Youtube è stato caricato il primo corto sceneggiato interamente da una AI: Sunspiring. L’AI è stata istruita con migliaia di film e cortometraggi, in modo da estrapolare le ricorrenze, dedurre strutture e produrre poi una propria sceneggiatura, successivamente diretta dal regista Oscar Sharp ed interpretata da attori in carne ed ossa. Nonostante la trama non abbia nulla a che vedere coi robot, e in generale risulti confusionaria, sconnessa, portata avanti con dialoghi al limite del ridicolo, Sunspiring passerà alla storia come il primo tentativo di far scrivere ad un “robot” una narrazione adatta al linguaggio cinematografico.